Italiano

AREA SERVIZI INTERNI - Servizi Demografici

 


tel.0427/968628
e-mail: elettorale@comune.sangiorgiodellarichinvelda.pn.it   

 

Lauretta BOZZETTO
tel.0427/968611
e-mail : anagrafe@comune.sangiorgiodellarichinvelda.pn.it

 

Attività e Servizi di competenza

  • Anagrafe
  • Stato Civile
  • Rilascio carte d’identità
  • Pratiche Passaporto
  • Pratiche migratorie
  • AIRE
  • Certificati ed Atti diversi
  • Leva Militare
  • Servizio Elettorale
  • Protocollo
  • Statistiche
  • Permessi di seppellimento
  • Pratiche trasporto salme

Carta d’Identità Elettronica (CIE)

CIE

Avviso ai Cittadini


INFORMAZIONI GENERALI

A far data dal 1° settembre 2018 il Comune di San Giorgio della Richinvelda rilascerà esclusivamente la CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA (CIE), che vale come documento di identità e di espatrio in tutti i paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto.

La richiesta del documento va effettuata nel proprio Comune di residenza. Il rilascio è a cura dell'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato entro sei/otto giorni lavorativi. Il documento viene consegnato in Comune oppure spedito all'indirizzo indicato dal richiedente.

Sono necessari circa 20 minuti per l'acquisizione di tutti i dati relativi al documento e per la trasmissione dei dati al Ministero.

Per chiedere o rinnovare la carta d'identità è obbligatorio FISSARE UN APPUNTAMENTO TELEFONANDO ALL’UFFICIO ANAGRAFE AI NUMERI 0427 968612-968628 oppure direttamente allo sportello negli orari di apertura al pubblico.

Le Carte d’Identità Elettroniche verranno rilasciate nelle seguenti giornate e orari:

  • lunedì     dalle ore 09.30 alle ore 10.30
  • mercoledì     dalle ore 09.30 alle ore 10.30 e dalle ore 15.30 alle ore 16.30
  • venerdì     dalle ore 09.30 alle ore 10.30

 
La CIE è valida 10 anni dal momento del rilascio e comunque fino alla data di compleanno successiva. Una nuova carta d’identità può essere richiesta a partire da sei mesi prima della scadenza del documento.

 

Il rilascio della carta di identità ai minori ha validità diversificate in base all’età:

  • 3 anni per i minori di tre anni
  • 5 anni per i minori tra i tre ed i diciotto anni non compiuti.

Per la validità all’espatrio, è necessario acquisire l’assenso dei genitori (scaricare modulo allegato, in formato: .doc oppure .pdf). Il minore deve presentarsi accompagnato dai genitori, muniti di documento di identità. Se uno dei due genitori non può presentarsi allo sportello, può produrre tale dichiarazione in carta semplice, firmata e corredata da fotocopia del proprio documento d’identità.


Il minore dei quattordici anni può espatriare con la carta di identità valida all’espatrio se accompagnato da uno dei genitori. Se espatria con altre persone, è necessaria la dichiarazione di accompagno firmata dai genitori (scaricare il modulo dal sito della polizia di stato). La dichiarazione va convalidata in Questura.

Non è necessario rinnovare la carta d’identità in occasione di cambi di indirizzo e di residenza.

Le carte d’identità in formato cartaceo rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.

 

DOCUMENTI DA PRESENTARE IL GIORNO DELL’APPUNTAMENTO:

  • Una fototessera, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB. La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto (come effettuare correttamente la foto: http://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-foto/)
  • Carta d’identità precedente (in scadenza, scaduta o deteriorata)
  • In caso di furto o smarrimento, copia della denuncia alle autorità di pubblica sicurezza
  • Tessera Sanitaria/Codice fiscale (Carta Nazionale dei Servizi)
  • Se il richiedente è un minore deve presentarsi accompagnato da almeno un genitore o dal tutore munito di documento di riconoscimento valido. Qualora si richieda la CIE valida per l'espatrio è necessario l'assenso di entrambi i genitori che devono recarsi agli sportelli, insieme al minore. Nel caso non sia possibile per uno dei genitori presentarsi allo sportello, è possibile dare il proprio assenso compilando il relativo modulo e allegando fotocopia del proprio documento d'identità in corso di validità. Nel caso di rifiuto all'assenso da parte di un genitore, è necessaria l'autorizzazione del Giudice Tutelare.
  • Passaporto o documento di riconoscimento del minore straniero (comunitario e extracomunitario), rilasciato dal paese di origine, da presentare in caso di richiesta della prima carta di identità
  • I cittadini extracomunitari devono presentare anche il permesso di soggiorno o la carta di soggiorno in originale o copia degli stessi e ricevuta postale di richiesta, con dati congruenti con il proprio passaporto.

 

COSTO:

  • Rilascio € 22,21
  • Rifacimento in seguito a smarrimento, deterioramento o furto € 27,37

da versare al momento della richiesta in contanti.

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:
Consulta la normativa sulla Carta d’Identità Elettronica sul sito del Ministero: http://www.cartaidentita.interno.gov.it/normativa/

 

Il rilascio della carta d’identità IN FORMATO CARTACEO AVVERRA’ ESCLUSIVAMENTE IN CASI ECCEZIONALI, di comprovata ed urgente necessità e/o previsti per legge.

INFO E MODULISTICA

NUOVE DISPOSIZIONI PER IL CAMBIAMENTO DI RESIDENZA